By Steve Emme

By Steve Emme

Pagine

giovedì 1 gennaio 2015

Arsenic Magazine: Rapture


Arsenic Magazine: "Rapture"
Film by: VONGSAWAT (chrisvongsawat.com/)
Produced by: Sam Tressler
Makeup Artist: Jessica Lynn
Models: Agata Jenczelewska, Georgia Sumner, Ali Schrieber, Magdalena Strama

venerdì 26 dicembre 2014

Paula

Post produzione con simulazione pellicola analogia agfa color 400







sabato 29 novembre 2014

Galata

Istanbul, il ponte Galata, cuore pulsante che collega la città vecchia all'omonimo quartiere di Galata.
Attraversando il ponte si rivivono mille storie, si rimanda la memoria ai secoli passati che hanno reso questa città la capitale di un impero, la perla che collega oriente ad occidente.
Sul ponte ogni giorno, fin dall'alba e sino a sera, si creano nuove storie, nuovi racconti visivi di gente comune.
Con queste poche immagini ho voluto descrivere in parte momenti di una quotidianità lenta e malinconica, in parte decadente.
Ma le immagini sono prive degli elementi più importanti, il canto dei gabbiani e l'odore del mare, il profumo del Bosforo che ti avvolge e penetra dentro.













Le foto sono state scattate con Fuji X-E2

domenica 23 novembre 2014

Lenti vintage su Fuji X

Per gli amanti delle ottiche vintage su mirrorless e della messa a fuoco manuale, ho messo a confronto il Nikon 50 f 1,8 AI e l'Helios 44-M 4 f 2.
Ho usato in entrambi i casi la simulazione pellicola velvia e le condizioni di ripresa sono state identiche.
Non sono stati fatti volutamente interventi in post produzione per evitare di intaccare tonalità, contrasto e resa cromatica.
Entrambe le ottiche a diaframmi chiusi (f 5,6 - f8) hanno una nitidezza eccellente ma, a parità di scatti, il nikon ha colori più caldi e vivaci, più freddo e naturale l'Helios.
Helios

Nikon

Helios

Nikon

Per ciò che concerno lo sfocato sono entrambe ottiche eccellenti, un bel bokeh abbastanza "nervoso" con una nitidezza e resa del dettaglio eccellente nella parte centrale a fuoco. 
Le foto che seguono sono scattate a tutta apertura (f 1,8 per il nikon e f 2 per l'Helios)
Anche in questo caso il nikon rende immagini leggermente più calde e contrastate.
Helios

Helios

Helios

Nikon 
Helios 
Nikon

Posto altri tre scatti fatti con il 50 Nikon perché sono rimasto favorevolmente colpito dalla resa dell'ottica accoppiata alla simulazione pellicola velvia.







In definitiva, grazie alle mille possibilità che offre il sistema mirrorless con gli anelli adattatori, con circa 50 euro l'una o meno riuscite a trovare sul mercato dell'usato due signore ottiche che possono validamente implementare la vostra borsa.

venerdì 14 novembre 2014

Fuji x-e2 analogic effects

Alcuni scatti realizzati con Fuji X-E2 e Fujinon XF 35 f 1,4.
Applicati in post produzione di filtri analogici con simulazione pellicola Portra 160.
Le condizioni di luce erano molto difficili, forti zone d'ombra alternate a luce molto forte.
Ovviamente tutte le foto sono state realizzate utilizzando la luce ambiente.
Ottima la tenuta e il dettaglio nelle ombre, così come il recupero delle alte luci; lavorando il file raf ho trovato, invece, delle difficoltà nella gestione della temperatura colore.
"Scaldando" il file l'immagine diventava troppo gialla, togliendo naturalezza alla tonalità della pelle.
Nulla da eccepire sulla nitidezza.